Elba Villa
Isola d'Elba - Cala Bella - "Un'isola" nell'isola
Cala Bella, una romantica caletta privata, è davvero "un'Isola" nell'isola: una posizione eccezionale nascosta nell'area protetta del Parco Naturale, un panorama incredibile sul mare che domina il Golfo di Marina di Campo, le isole di Montecristo, e di Pianosa, un'atmosfera di assoluta tranquillità' e una felice esposizione nella soleggiata costa sud dell'Isola.

email
villacalabella@gmail.com
Baie e Calette

Per un mare selvaggio e incontaminato:
a 700 mt., a piedi o in auto, percorrendo una strada sterrata che scende fino al mare, si raggiunge la spiaggia di Fonza: spiaggia libera di sassi e sabbia, con fondale sabbioso, selvaggia, incastonata in uno scenario suggestivo e naturale di rara bellezza e non presa d'assalto dai turisti o da stabilimenti balneari.

a 300 mt. a piedi, percorrendo un sentiero in discesa (non per bambini piccoli) tenuto a gradini e viottolo, che fra pini e ginestre attraversa il parco privato, si arriva ad una caletta selvaggia di rocce. Qui l'acqua, che il maestrale rende cristallina, ha creato una piscina naturale, e tutt'intorno un susseguirsi di calette che fanno venir voglia di saltare fra gli scogli alla ricerca di uno spazio sempre più'appartato dove farsi accarezzare dal sole e dal mare in paradisiaca solitudine.

Per le spiagge di sabbia bianca attrezzate :
Per trovare spiagge e calette più'attrezzate, vista la centralità della posizione di Marina di Campo occorrono solo pochi minuti. Si raggiungono tutte le spiagge più belle del versante nord o sud, da quelle più' rinomate a quelle più' nascoste, il segreto è sceglierle ogni giorno a seconda dei venti, per trovare sempre un mare limpido e calmo.

in pochi minuti di auto si raggiungono le spiagge di sabbia più suggestive dell'isola, attrezzate con stabilimenti balneari: a 2 Km. Marina di Campo, a 7 Km. Cavoli (versante sud dell'isola), a 6 Km.  di Procchio  (versante nord); in pochi minuti di auto si raggiungono spiaggette ed insenature meno conosciute ma molto suggestive: Spartaia, Paolina, Margidore, il Colle, le Tombe, Pomonte per  allontanarsi dalla folla senza rinunciare a qualche comfort.

La posizione di Cala Bella
La posizione del Cala Bella sull'Isola è strategica : una vacanza in paradisiaca solitudine ma vicina a tutto ciò che di più bello l'isola offre. Da qui, una strada sterrata di 1,3 km fra la macchia mediterranea, sembra incredibile, porta di nuovo nella mondanità'. La suggestiva Marina di Campo nella costa sud è a 4 km., la graziosa Procchio nella costa nord è a 6 km. Solo la centralità' di questa posizione, dove la costa nord si avvicina alla sud e l'Elba si attraversa in 5 minuti di auto, permette di godere agevolmente tutta la magia di questa isola che ti cattura fin dalla prima volta, lasciandoti dentro qualcosa che ti spingerà a ritornare. Magica perché' ti attira, magica perché' varia, magica perché, seppur in tutte le sue tipiche caratteristiche e diversità, è sempre "l'Elba", capace di infondere in quelli che hanno attraversato "il canale", indigeni o turisti abituali, la stessa sensazione di libertà' da tutti i vincoli, di contatto vero con la natura, di far parte di qualcosa di unico, la sensazione poi di essere a "casa". Elba, isola non troppo grande e non troppo piccola, ha saputo sfruttare i comfort e i mezzi che tecnica e civiltà mettono a disposizione, senza però che questi compromettessero la magia e il fascino della sua natura, il paesaggio, il mare e le coste, i monti ed i boschi.

Non ha permesso che venissero rovinati gli antichissimi borghi o fossero distrutte le vestigia della sua millenaria civiltà. Nella cornice di un mare cristallino che accarezza spiagge sabbiose, golfi verdi e segreti o ripide scogliere, si offre come uno scrigno ricco di gradite sorprese. I boschi e le foreste rigogliose, sorgenti di acqua purissima, campagna dolce, lande soleggiate dove regnano agavi e fichi d'india. E poi i paesini: quelli sul mare, che spesso riescono ancora a conservare il sapore antico di rifugio per pescatori, e quelli arroccati sulle alture, che raccontano le incursioni dei pirati di tanto tempo fa. Paesini ricchi di storia e di cultura, con reminiscenze storiche, torri medievali, fortificazioni medicee, musei che raccolgono e testimoniano secoli di antiche e diverse civiltà'. Si possono cercare funghi, bacche, fiori e castagne, o si può curiosare nel mondo degli animali selvatici che qui trovano ancora un habitat ideale. Oppure si può semplicemente godere dell'aria trasparente e di tutte le bellezze che la natura ha così generosamente donato a quest'isola, magari dopo un assaggio della sua gustosa cucina, che ha saputo fondere la tradizione marinara con quella tipicamente toscana. Ristorantini tipici, sull'acqua o su un poggio panoramico, ti aspettano per cenare davanti ad un tramonto romantico sul mare.